Cucina Coreana

  • 1 or
  • Prezzi vari

Descrizione del servizio

La cucina coreana è molto variegata e si basa in gran parte sull'utilizzo di riso, verdure, pesce e carne. I pasti coreani tradizionali si distinguono per il gran numero di contorni (banchan) che accompagnano il riso cotto al vapore. Il famoso e delizioso "kimchi" è adatto per ogni portata. Il termine "kimchi" si usa per indicare piatti a base di verdure generalmente preparati con cavolo napa, radicchio coreano o cetriolo, comunemente fermentati in acqua salata con zenzero, aglio, cipolla e peperoncino. Gli ingredienti comuni della cucina coreana sono l'olio di sesamo, il doenjang (una pasta di soia fermentata), la salsa di soia, il sale, l'aglio, lo zenzero, i coriandoli di peperoncino e il gochujang che è un condimento a base di peperoncini piccanti fermentati. La tradizionale cucina coreana è basata su gusti piccanti ma non aggressivi poichè molte delle salse coreane sono fermentate. E' possibile anche avere le portate non piccanti. In molti piatti i cereali ed i legumi sono veri e propri fondamenti. Le pregiate carni sono di manzo, pollo e maiale. Questi alimenti li troviamo in molte portate dall'antipasto, ai primi piatti e naturalmente ai secondi. Anche il pesce e i frutti di mare hanno però la loro importanza abbinati a zuppe e verdure, stufati o cucinati alla griglia. La cucina coreana inoltre fa uso di una gran varietà di verdure, che vengono spesso servite crude sia in insalata che sottaceto, sia cotte in vari stufati,al vapore o rosolate. Le verdure più usate sono il ravanello coreano, il cavolo Napa, le patate, le patate dolci, gli spinaci, i germogli di fagiolo, la cipolla, l'aglio, il peperoncino, le alghe, la zucchina, i funghi, e le radici di loto. Erbe medicinali, quali il ginseng, usate come ingredienti per piatti pregiati quali la samgyetang (zuppa di pollo e ginseng). Riguardo i condimenti, questi si dividono in fermentati e non fermentati. Tra i condimenti fermentati, vi sono il ganjang, il doenjang, il gochujang e gli aceti. Della categoria non fermentati e spezie, fanno parte il pepe nero, il pepe rosso, la mostarda, l'aglio, lo zenzero, il porro e l'erba cipollina. Anche le zuppe sono un componente comune di ogni pasto coreano come contorno del piatto principale o abbinato al riso. Per concludere ci sono anche i dolci coreani molti dei quali sono basati su ingredienti naturali quali ginseng,frutta secca o tè verde.

Dettagli di contatto

  • Via San Calimero, 3, Milano, MI, Italia

    seonristorantecoreano@gmail.com